OSS Infermiere - Il rapporto funzionale

Caro sig. Incaviglia, non mi piace il giochino del cane che si mangia la coda altrimenti non ne veniamo mai a capo.

Rapporto funzionale e rapporto gerarchico sono due cose diverse e lei lo sa bene (uno va in orizzontale e l'altro in verticale).

Cambiano anche i poteri tra i due rapporti. Ho espresso chiaramente i miei concetti in precedenza, peccato che in questo suo secondo articolo su "nursetimes.org" del 2 gennaio 2018 non mi abbia smentito con una chiara esegesi normativa, avrei voluto ciò o meglio, almeno per chi legge, credo sarebbe stata opportuna, senza i vari copia-incolla che hanno contraddistinto il suo primo intervento; "ci spieghi, ci spieghi, ci spieghi", ancora?

Lei aveva la possibilità, visto il suo ruolo, di spiegare in modo chiaro, alla categoria che rappresenta, le affermazioni della collega infermiera Di Martino (a proposito ma dove sta?) sul presunto (tenga a mente la parola) rapporto gerarchico intercorrente tra la figura dell'infermiere e quella dell'oss, cosa che non ha fatto o non ha potuto fare perchè nessuna norma parla di gerarchia tra le due figure, capisco la sua difficoltà: se non c'è alcuna norma come poteva spiegarci la gerarchia (ma poi che brutto termine)?

Inoltre leggo tra i vari commenti sui social di infermieri che addirittura la smentiscono sottolineando il rapporto funzionale tra oss ed infermieri e ricordando il concetto di equipe. Equipe, supporto, collaborazione, cadiuva, indicazioni, sono tutti concetti ribaditi nel profilo oss che è un testo normativo! Probabilmente le sfugge il rapporto funzionale. Ergo tra medici ed infermieri come me lo descrive il rapporto? Anche questo è funzionale e non gerarchico.

Anche sul demansionamento per esempio le potrei elencare diverse sentenze (Corte d'Appello di Roma n. 8132/2015 , quella di Frosinone etc etc) per smentire quei suoi link ma mi limito semplicemente a non continuare per le motivazioni di cui sopra. Apprezzo però il suo sforzo. Fortuna dove lavoro ho esempio di colleghi/e infermieri meravigliosi che stimo e che fanno della collaborazione (funzionale) quotidiana il loro credo.

Ho concluso. La saluto e le auguro buon lavoro

OSS Rocco Di Benedetto

Leggi anche:

Autore
Rocco Di Benedetto
Autore: Rocco Di BenedettoEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me:
OSS in Riabilitazione respiratoria - rep. subacuti, della ASST Lodi.
Laureato in Giurisprudenza, amo la lettura e gli approfondimenti di temi giuridici di attualità.
Nel tempo libero inoltre colleziono radio antiche.
Ultimi articoli di questo autore

Concorsi recenti

Ultime notizie