Assumeremo 500 operatori socio sanitari (oss). La presidente della regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Serracchiani insieme all'assessore regionale Maria Sandra Telesca, ha incontrato lo scorso lunedi 6 febbraio, ad Udine i sindacati per confrontarsi sulla riforma della sanità regionale friulana e sul progetto denominato "odontoiatria sociale" e nel corso del tavolo tecnico annuncia l'assunzione di cinquecentro (500) operatori socio sanitari (oss). Particolare attenzione è stata posta sulla riclassificazione delle case di riposo e cure odontoiatriche.

OSS lavoro 500 in Friuli Venezia Giulia

La sede della regione autonoma del Friuli Venezia Giulia

Sanità, Serracchiani: «Previste assunzioni per 500 oss e progetto "odontoiatria sociale"»
La presidente ha ricordato che l'attuazione della riforma coinvolge un intero sistema nella sua complessità e che pur in presenza di alcune criticità molte cose sono state avviate: l'apertura dei Centri di assistenza primaria (Cap), il Piano per l'emergenza «che per la Carnia ha significato tre ambulanze in più in dotazione», l'accordo con i medici di famiglia, l'assunzione a tempo indeterminato di 700 infermieri e fra pochi mesi un nuovo bando di concorso per ulteriori nuovi assunti.

Durante il confronto, non sono mancate parole di elogio verso la figura professionale dell'operatore socio sanitario (oss) che ormai è entrato di diritto tra i componenti di tutte le equipes sanitarie sia in ambito ospedaliero che nelle molte case di riposo presenti in regione. Per tali motivi la presidente ha annunciato l'assunzione di 500 nuovi operatori socio sanitari (oss) nel prossimo triennio.

Leggi anche:

Autore
redazione
Autore: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me:
www.operatoresociosanitario.net il sito dedicato all'operatore socio sanitario (oss)
Ultimi articoli di questo autore

Concorsi recenti

Ultime notizie