OSS a processo per la morte di una paziente anziana caduta

Anziana cade e muore, le due oss accusate di aver procurato la caduta
Le due operatrici sono sanitarie devono difendersi in tribunale.

SAREGO. Due operatrici socio sanitarie (oss) dovranno presentarsi davanti al giudice per la morte di un'anziana ospite della casa di riposo dove lavoravano.

La vicenda risale a tre anni fa quando una pensionata di 75 anni viene ricoverata in ospedale per un'emorragia celebrale conseguente a una caduta avvenuta nella casa di riposo Bisognin di Meledo, a Sarego, risultatele poi fatale. Le due operatrici, di 51 e 37 anni, in quel momento dipendenti della cooperativa Bramasole, sono accusate di aver causato la caduta dell'anziana in seguito ad una manovra di sollevamento errata.