× Tutti i posti dove gli oss possono lavorare - differenze e caratteristiche

Cooperative Sociali: condizioni di lavoro

06/01/2010 16:46
Tyler Durden
Iscritto+
Iscritto+
Messaggi: 75
Di più
Autore della discussione
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12628
Salve, in passato ho lavorato per alcune cooperative sociali come OSS, la mia domanda è indirizzata a tutti quelli che hanno avuto esperienza analoga. Come vi sembra lavorare in una coop? Per me è stata un'esperienza bruttissima, pochissimo personale, lavoro quasi disumano, nessun rispetto verso il lavoratore. Gli utenti più che persone ho avuto la sensazione che siano merce, (avete in mente quanto paga l'A.S.L. a queste coop per ogni paziente? E quanti finanziamenti per non ricordare che provengono dalle nostre tasse?) e per concludere il CCNL coop.sociali è svantaggiato economicamente rispetto a quelli del comparto sanità

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

06/01/2010 18:39
ely67
Iscritto oro
Iscritto oro
Messaggi: 151
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12632
Ciao Tyler, innanzitutto benvenuto ank'io ho lavorato nelle coop nn posso dire di essermi trovata male anzi, credo ke forse tu sia stato solo un pò sfortunato. Sul contratto posso certamente darti ragione, ma certo nn pretenderai mica di avere un contratto come quello degli statali? Quella è tutta un'altra storia certo influirà a livello pensionistico ma a livello stipendio posso dirti, ke personalmente quello ke prendevo comparato a quello di un collega ke lavorava in ospedale diferenziava di circa 60/70 euro. Sono daccordo con te su quello ke succede nelle coop ma come ho detto prima nn tt sono così. Ti Auguro un sereno 2010 e rinnovo il mio benvenuto nel nostro sito.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

06/01/2010 19:06
carla61
Iscritto vip
Iscritto vip
Messaggi: 432
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12637
ciao,io devo ancora iniziare il corso ma già mi pongo il problema del futuro.Infatti quando avrò l'attestato l'unica mia possibilità di lavoro sarà tramite le coop.poichè da noi i concorsi sono una rarità.Alcuni che ho interpellato nella chat di questo forum mi dicono che gli stipendi sono molto più bassi di quelli statali(circa due o trecento mila euro)tu invece ely mi dici solo 60/70 euro,chi ha ragione?Sono un pò preoccupata per quello che dice tyler...chi mi sa dire qualcosa di più?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

06/01/2010 19:17
Maximo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2505
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12639
Io invece sono molto d'accordo con Tyler,in cooperativa sono stato sfruttato,sottopagato,lavoravamo in 3 operatori con 25 pazienti di cui una buona parte con demenza senile o alzheimer.Turni massacranti,le notti da solo con i 25 pazienti dove ad una certa ora ti dovevi spostare ad aiutare negli altri reparti per il giro pannoloni.Il tutto per uno stipendio di 1050 euro,da tre anni lavoro nel pubblico in ospedale con una differenza di 450 euro in più,tutto un altro mondo.....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

06/01/2010 20:36
LU49si
Iscritto oro+
Iscritto oro+
Messaggi: 280
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12644
Ormai le cooperative hanno le mani in pasta un pò dappertutto. Personalmente ho avuto modo in passato di prestare la mia opera per conto di una cooperativa, ma, anche se non in ambito sanitario, la musica non cambia. Ritengo che, nella maggior parte dei casi, le coop. siano sinonimo di sfruttamento dei lavoratori mascherato da fini sociali. Spesso infatti esse assumono persone socialmente svantaggiate che, già sfortunate di loro, sono facilmente ricattabili, lavorativamente e moralmente parlando.
Non so se posso farlo, me ne scuso in anticipo ma vorrei citare Report (programma di Rai3) che, più volte ha dedicato vere e proprie inchieste, molto esaustive, sul mondo delle coop. Consiglio vivamente di dare un'occhiata.
La mia avversione verso le coop varie è tale che, pur avendo un supermercato Coop proprio sotto casa, non ne ho mai usufruito :laugh: :woohoo: :woohoo:
saluti.

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

07/01/2010 12:15
ale87
Iscritto oro+
Iscritto oro+
Messaggi: 225
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12673
sono d'accordissimo con lu49...report trasmisione eccezionale...cooperativa è la rovina...anche per questo bisogna battersi..lo stipendio dalle mie parti differenzia per 150 euro...rispetto a me che lavoro in pronto soccorso come dipendente pubblico...io nn ho mai lavorato sotto cooperativa come principio personale e per i motivi di maximo e tyler...assolutamente sono contro a queste..e vi chiedo scusa per i toni...ma è dimostrato assolutamente che affidandosi ad una cooperativa la qualità è insufficiente e il prezzo che paga una asl o una struttura alla cooperativa va ad incidere pesantemente sul bilancio,,

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

07/01/2010 12:59
carla61
Iscritto vip
Iscritto vip
Messaggi: 432
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12677
allora perchè le asl non assumono direttamente anzichè rivolgersi alle coop?Da noi i concorsi ci sono col contagocce...così le coop si potenziano sempre di più alle spalle dei lavoratori...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

08/01/2010 16:00
liza
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1838
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #12807
Cari colleghi io lavoro per una cooperativa che ha in gestione i servizi territoriali: mi viene applicato il contratto nazionale che a dir poco è vergognoso (ma il mio datore di lavoro lo rispetta). Hai ragione Ale, il prezzo che viene pagato dalle Asl o dai comuni ecc.. per il servizio è molto alto rispetto alla retribuzione data ai lavoratori, però Carla ti sei mai chiesta perchè nonostante tutto gli " Enti locali " anzichè gestire direttamente i servizi li danno in concessione alle cooperative? Perchè da che se ne dica hanno sempre da guadagnarci piuttosto che gestirli direttamente, naturalmente sempre tutto a discapito dei lavoratori.Cari colleghi allora io chiedo una cosa lottiamo tutti per un solo riconoscimento dell'OSS, indipendentemente dal contesto lavorativo: un unico contratto ......
Dimenticavo ... Ale non sempre la qualità ne risente se lavori con coscienza, la qualità ne risente se le cooperative non rispettano correttamente il capitolato che viene imposto dagli enti affidatari. :)

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

13/11/2010 20:32
lucia65
Iscritto oro
Iscritto oro
Messaggi: 116
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #31581
:) ciao, concordo pienamente con te...sono incappata pure io in tre coop. una peggio dell'altra...per condizioni di lavoro..mancanza delle piu' elementari regole del vivere civile, turni massacranti e...niente paga.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

14/11/2010 10:17
sissi1
Iscritto vip+
Iscritto vip+
Messaggi: 2126
Di più
Cooperative Sociali: condizioni di lavoro #31616
Buongiorno , come molti dei colleghi anche io ho lavorato per 2 cooperative sociali , ma sinceramente non posso dire di essermi trovata male , credo che questo sia dovuto molto anche ai controlli che l'ente appaltante effettuava costantemente nelle strutture date in gestione , colloquiando anche con gli operatori per capire come andavano le cose . Una cosa è vera , il personale era sicuramente insufficiente per i pazienti che dovevamo gestire , ma lo stipendio seppur inferiore a quello del comparto sanità non era affatto male , io prendevo dai 1100 ai 1200 euro . La differenza di stipendio fra cooperative sociali e comparto sanità dipende dalla AUSL dove operi , e di questo ne ho esperienza diretta AOU Careggi 1450 euro ( comprensivo di notti ) , AUSL3 - AUSL 4 1250 ( turno diurno ) , AUSL 11 1151 ( turno diurno ) .

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Discussioni simili

Oggetto della discussioneRilevanzaData ultimo messaggio
lavoro ospedali1Giovedì, 11 Maggio 2017
Dove posso cercare lavoro?1Giovedì, 10 Novembre 2011
COMe avete trovato lavoro???1Mercoledì, 06 Marzo 2013
estitista e sterilizzazione strumenti di lavoro1Mercoledì, 02 Dicembre 2015
Sono ASA e lavoro in RSD1Domenica, 11 Settembre 2011
Perplessità sul posto dove lavoro1Lunedì, 29 Novembre 2010
scelta destinazione sedi di lavoro.. AIUTO!!1Giovedì, 11 Ottobre 2012
ricercare lavoro a 360°1Mercoledì, 19 Settembre 2012
OSS - Raccontaci il tuo luogo di lavoro1Martedì, 26 Luglio 2016
OSS dove trovare lavoro1Mercoledì, 22 Giugno 2011
Moderatori: angy81detlefROBERTA