× Fai conoscere o dedica le tue canzoni preferite

Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer

22/04/2010 15:38
detlef
Administrator
Administrator
Messaggi: 1351
Di più
Autore della discussione
Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer #19929
Cynthia Scott, la veterana del jazz americana famosa per aver lavorato con autori del calibro di Ray Charles, è l'autrice di quella che può essere considerata come la prima canzone sull'Alzheimer. Questa devastante malattia è infatti già entrata nei cinema e nei teatri con pellicole e opere volte a sensibilizzare il grande pubblico nei confronti di un problema che sta assumendo una portata sempre più globale, ma fino ad ora non aveva ancora raggiunto la musica.
La cantante dice di aver scritto "Did I know you" ( Ti conoscevo? ) in soli 15 minuti pensando agli ultimi momenti passati con la madre che si è spenta lo scorso anno all'età di 92 anni dopo un lungo periodo di malattia. La canzone, scritta dalla prospettiva del malato di Alzheimer, include un breve dialogo in cui una figlia cerca di spiegare alla madre chi sia, e riprende una delle conversazioni che la cantante realmente ha avuto con la propria madre.

Riportiamo alcune righe dal testo:

I don't recollect our meeting
I don't even know your name
Did I know you?
And if I did, why don't I remember?

(Non ricordo il nostro incontro,
non so nemmeno il tuo nome
Ti conoscevo?
E se sì, perché non lo ricordo?)

(New York Times, 15 aprile 2010)



Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/04/2010 17:15
Ninfea
Moderator
Moderator
Messaggi: 841
Di più
Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer #19934
Davvero brutta e sconvolgente questa malattia. Io ho lavorato in un CDI Alzheimer e in più ho mio zio che soffre di questa "brutta bestia" come la chiama lui.
Ci sono giorni buoni e giorni difficili. Ci sono giorni in cui ha la percezione di se e dell'esterno e altri in cui diventa aggressivo e sfrontato.
Non è facile vivere accanto ad una persona malata di Alzheimer e non è nemmeno facile lavorarci.

Ari

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/04/2010 21:48
sissi1
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 2122
Di più
Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer #19967
E vero , negli ultimi anni vi è una forte sensibilizzazione nei confronti di questa difficile , sconvolgente e quanto mai annientante malattia , ma è altresì vero che ancora non si fà molto per aiutare coloro che sono affetti e i propri familiari . Se penso alla mia esperienza lavorativa con pazienti affetti da questa patologia , mi vengono i brividi li vedi arrivare che hanno ancora qualche ricordo e/o riconoscono e ricordano il nome dei figli e in un veloce evolversi li vedi che non sanno più nemmeno dove si trovano e chi sono , fino ad arrivare a ritornare alla posizione fetale . E' un'esperienza sconvolgente , ma al contempo molto bella e piena di soddisfazioni . Scusatemi se mi sono dilungata , ma provo un vero attaccamento verso queste persone ;-) .

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/04/2010 17:55
mimi
New Member
New Member
Messaggi: 45
Di più
Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer #20085
Non so se avete sentito, notizia di ieri sera la Tg 1 ,da domani in Italia ,parte la sperimentazione di un vacino contro questa terribile malattia, non e' un vacino di prevenzione,
ma un vacino che rallenta notevolmente la malattia.
Fra un anno si sapranno i I° risultati.

La notizia,a quanto detto dal giornalista, nel giro di pochi secondi ha fatto il giro del mondo.

Questa bella notizia cade proprio nei giorni un cui Rita Levi Montalcini compie 101 che miglio r augurio i ns.ricercatori potevano fargli.
ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

30/05/2010 11:58
lily_cash
New Member
New Member
Messaggi: 25
Di più
Probabilmente la prima canzone sulla Sindrome di Alzheimer #21886
Il testo è molto coivolgente, la voce calda che ti accompagna nella mente di queste persone, è di quelle che fanno venire la pelle d'oca. Come amante del Jazz, ti ringrazio di aver condiviso questa perla. E' emozionante anche il discorso che accompagna il brano, specie alla fine quando la mamma le dice: "Hey, è tuo padre quello seduto lì!" e lei le risponde: "Ma', papà e morto..." "E io c'ero?" "Sì, mamma, tu c'eri..." al che la madre pone il quesito ricorrente: "Perchè non me lo ricordo?"...

Si, è una brutta malattia. Nel 2003 la nonna della mia migliore amica iniziò a soffrirne. E' incredibile come ci si possa dimenticare di qualcosa fatto appena cinque minuti prima e, al contempo, ricordare eventi di quando si era bambini...

A riguardo vi consiglio un libro di Nicholas Sparks, edito da Sperling & Kupfer, che s'intitola: "Le pagine della nostra vita". Da questo libro è stato tratto il film omonimo, molto emozionante, con Gena Rowlands e James Garner...

Un abbraccio,

Valeria.

Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta.
Henry Ford

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Discussioni simili

Oggetto della discussioneRilevanzaData ultimo messaggio
La mia canzone preferita in assoluto1Lunedì, 08 Novembre 2010
canzone1Venerdì, 11 Novembre 2011
La canzone che ci ronza nelle orecchie durante il turno....1Domenica, 26 Agosto 2018
Ronnie Lane . . . la canzone che mi ha stregato il cuore . . .1Mercoledì, 31 Agosto 2011
canzone "la guerra è finita" (su un fenomeno molto duro:il suicidio giovanile..)1Giovedì, 12 Novembre 2009
La mia canzone preferita estate 20101Lunedì, 04 Ottobre 2010
Moderatori: angy81detlefROBERTA