× Infermiere e Oss quale rapporto? Area di confronto e crescita professionale

Perché l'OSS e visto come una figura meno importante ? VI SEMBRA GIUSTO? nooo!!

02/05/2014 11:23
St.mar
New entry
New entry
Messaggi: 13
Di più
Autore della discussione
Perché l'OSS e visto come una figura meno importante ? VI SEMBRA GIUSTO? nooo!! #106305
Ecco la lettera di un operatore socio-sanitario che, a fronte dei numeri sulle nuove assunzioni Asl, chiede alla Regione una più equa ripartizione delle risorse.

La bufera sulle assunzioni Asl non si placa, un operatore socio sanitario, ha inviato alla nostra redazione uno sfogo per una situazione che, sui numeri, vede registrare un risultato inferiore rispetto alle altre province. Infatti, saranno 703 le unità introdotte all’interno degli ospedali e così ripartite: 418 unità nella Asl.


"Eccoci qui -: a poco più di un anno dalla prossima tornata elettorale, la Regione esclude gli operatori socio-sanitari dalle assunzioni. Come si evince dalla stampa locale, le città con il maggior numero di assunzioni. Lecce è ancora una volta esclusa dal piano sanitario; l'unica manovra che si riesce a fare qui si traduce in nuove selezioni per nuovi corsi; come risultato, un aumento smisurato di queste figure professionali.
Noi o.s.s. del piano di formazione 2007/2008 siamo ancora in strada, per non parlare poi del settore privato, dove le condizioni di lavoro non sono accettabili. Quello cui assistiamo è un vero paradosso: si organizzano nuovi corsi, dai quali usciranno nuovi o.s.s. che andranno a infoltire le file dei già tanti disoccupati.
Caro presidente, dopo l'avvio dei nuovi complessi ospedalieri, con i lavori che proseguono a singhiozzo, lei crede che la nostra figura non sia necessaria? Gli o.s.s. presenti da noi sono solo persone riqualificate (ex osa, ota etc.) e per il resto i nostri ospedali sono ormai al collasso. Basta fare un giro nelle unità operative per rendersi conto che alcune situazioni sono davvero insostenibili.
Mi rivolgo ai colleghi inoccupati: basta tacere davanti a questo scempio; chiediamo la creazione di un albo professionale come già accade in altre regioni. E' ora di spalmare equamente le risorse sull'intero territorio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: angy81detlefROBERTA