× Infermiere e Oss quale rapporto? Area di confronto e crescita professionale

Oss e Infermieri

15/09/2010 20:12
alisee
New entry
New entry
Messaggi: 19
Di più
Oss e Infermieri #27044
...se il problema è quello che non ti va di essere coordinata da un infermiere ti posso dire che ovunque , nel mondo del lavoro, ci sono gerarchie. Al di là delle tue solite competenze può succedere che l'infermiere ti chieda di aiutarlo in qualcosa che abitualmente non fai, come per esempio aiutare a posizionare un pz per una medicazione...oppure preparare una camomilla...oppure rimanere per un pò con un pz in radiologia ....questo non significa decada la qualità del tuo lavoro...se un infermiere ti chiede un'attività che rientra nel tuo profilo diversa dal solito, significa solo che il tuo ruolo è importante che servi davvero e non solo per rifare i letti...ma vorrei sapere perchè se ad un oss chiedi di lasciar perdere un letto e di fare un'altra attività più urgente vengono fuori tragedie...al dunque alcuni di voi prediligono l'assistenza di base, tralasciando quello che potrebbe essere un ruolo sociale, ma anche di collaborazione più intensiva con l'infermiere.
quanto al ricevere disposizione l'oss non è l'unico...noi infermieri abbiamo un medico e un caposala...vi assicuro poco teneri...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/09/2010 08:15
simoneb
New entry
New entry
Messaggi: 11
Di più
Oss e Infermieri #27849
Buongiorno a tutti secondo me il problema sta a monte cioe partiamo dalla scuola di formazione ho sentito colleghi oss di varie zone toscane la scuola ci aveva formati in 3 modi diversi dunque se hanno confusione chi ci forma figurati noi, io esempio con 23 anni di esperienza avevo ben chiari i miei compiti pero al momento che ho cambiato reparto quasi tutte le mie certezze sono andate a farsi benedire.Sono fermamente convinto che io ho delle responsabilita di gestione del lavoro e di quello che mi compete e quello che non mi compete non sono un malato di protagonismo dunque invito tutti i colleghi a non sentirsi sminuiti a chiudere sacchi rossi o a lavare padelle etc etc perche e questo che ci compete no a eparinare centrali o a cambiare flaconi per flebo quello non ci compete.In quanto agli infermieri mi sento di dire che chi non ha accettato la figura ormai nota dell oss sono quei professionisti che hanno paura di non essere all altezza e dunque se hanno le spalle coperte da un altra figura alla pari gli sbagli li sopperisce il collega. Chi e un bravo e preparato infermiere accetta e interagisce con la figura oss ormai indispensabile per una buona e riuscita qualita assistenziale
Buona giornata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

30/09/2010 16:01
Tweety
New entry
New entry
Messaggi: 6
Di più
Oss e Infermieri #28010
Ciao a tutti anche io m'intrometto ma a mio parere x molti infermieri noi siamo solo la sguattera che gli toglie i lavori più pesanti e poco gratificanti, dire che noi oss dobbiamo essere preparati e sapere cosa ci compete o meno è verissimo ma x noi nn x gli infermieri xchè x favore loro sanno benissimo cosa ci compete o meno solo che a volte fa parecchio comodo delegare a noi procedure che loro nn vogliono fare!!!Io lavoro in ospedale e le colleghe peggiori che si sentono realizzate a fare un "lavaggio" o una seleparina sono proprio le più anziane le stesse che poi x fare un igiene aspettano il turno dopo... sn proprio quelle che erano ausiliare e cn corsi interni sn arrivate ad essere oss lavorare cn loro è difficile xchè assecondano infermieri pigri e cn poca voglia, ti ritrovi così a dover spiegare che nn è competenza tua e ti viene risposto che tizia e caia l'hanno sempre fatto......come se fossi tu quella poco professionale!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

01/10/2010 16:16
bibo
Iscritto oro
Iscritto oro
Messaggi: 194
Di più
Oss e Infermieri #28056
A 10 anni circa dall'istituzione della professione di O.S.S. siamo purtroppo costretti nostro malgrado a difenderci da situazioni,comportamenti,e prese di posizioni da parte di lavoratori come noi, che concepiscono il rapporto di lavoro prioritariamente sotto l'aspetto gerachico,impositivo.
Quello che dispiace e che tale situazione non favorisce ne il benessere organizzativo ne il clima lavorativo, con risvolti preoccupanti nei confronti di quei lavoratori tra cui O.S.S. che purtroppo in tale contesto non hanno armi con cui difendersi,perche non degnamente rappresentati, tranne eccezioni, da chi invece dovrebbe difenderli,i sindacati.(tranne documentabili eccezioni).
Al di la' dei mille discorsi, il clima lavorativo in tantissime strutture sta velocemente deteriorandosi,sia nei rapporti umani che interpersonali tra Infermieri,e O.S.S.,questo perche' ancora oggi, non si vogliono riconoscere gli spazi professionali che per l'O.S.S. rappresenterebbero una valorizzazione professionale e umana,importante,e che invece per inutili,stupidi e pretestuosi pregiudizi8legati anche ad interessi economci coorporativi) ne limitano se non addirittura ne azzerano il valore e il potenziale professionale.

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/06/2011 19:41
marilena1
New entry
New entry
Messaggi: 2
Di più
Oss e Infermieri #46076
ciao a tutti ;) sono un OSS da circa 5 anni , attualmente frequento l'università "scienze infermieristica" a breve penso di laurearmi.
Come tutti voi ho nel cuore l'argomento COMPLESSO che riguarda gli OSS, conosco benissimo le problematiche e le difficoltà che influenzano l'armonia del lavoro....leggendo i vostri messaggi, mi rendo conto che c'è veramente tanta gente incazzata, delusa, demotivata, allo stesso tempo x fortuna c'è anche chi crede e ama il proprio lavoro.
Ho deciso di svolgere la mia tesi proprio sulla collaborazione inf/oss, devo realizzare un questionario da distribuire nei vari reparti. Che ne dite di aiutarmi e dar voce ai vostri pensieri....?????? mi piacerebbe sapere cosa vi fa arrabbiare di piu', qual'è l'attività CHE SIETE COSTRETTI O MAGARI AVETE PIACERE DI SVOLGERE PUR SAPENDO CHE NON è DI VOSTRA COMPETENZA?
QUAL'è LA VOSTRA REALTà?????GRAZIE A TUTTI :woohoo:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/06/2011 19:45
irene7
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1481
Di più
Oss e Infermieri #46129
ciao marilena, guarda io lavoro da 10 anni rsa, casa di cura, 1 anno all'unità spinale a firenze, sono a ruolo in cardiologia a lecco ma lavoro a siena in hospice per incarico, ti parlo delle mie esperienze ho potuto constatare negli anni che "il problema" dell'integrazione tra l'infermiere e l'oss spesso deriva da una cattiva informazione degli infermieri sulla nostra figura ma devo dire che la differenza la fa sempre la persona, dipende dall'intelligenza e dalla voglia di lavorare di entrambi, stamattina l'infermiera mi dice: "vuoi mettere un catetere?" ma io dico ma sono domande da farsi? tutti dobbiamo fare bene il nostro lavoro nell'ambito delle proprie competenze....e soprattutto a volte gli infermieri si sentono superiori ma ripeto questo dipende dalla persona, perchè si sà ormai nei posti di lavoro la gente sfoga anche le frustrazioni personali, ma io me ne frego perchè il mio obiettivo è il benessere della persona a cui vado a fare assistenza ripeto nell'ambito delle mie competenze su pianificazione infermieristica. Ringrazio la mia scuola di empoli che tanto mi ha insegnato proprio in merito all'argomento che hai scelto per la tua tesi :laugh: imbocca al lupo tesoro

Partecipa anche tu scrivendo nel Forum OSS - Registrati subito!
Leggi il Regolamento
Cambia la tua immagine del Profilo
Non scrivere maiuscolo - Educazione e Rispetto verso tutti - Impariamo insieme e Divertiti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

17/06/2011 12:47
marilena1
New entry
New entry
Messaggi: 2
Di più
Oss e Infermieri #46161
ciao Irene, grazie x il tuo messaggio prendo subito nota, cmq.condivido in pieno quello che hai detto, mi hai dato anche un'idea brillante :woohoo: ..... sai nell'arco dei 3 anni di università, ci sono molte materie, alcuni a mio avviso sono veramente inutili,insomma ti rimane poco,sarebbe invece importante presentare in maniera dettagliata la figura dell'oss e la sinergia tra infermieri/oss per favorire un miglioramento organizzativo. GRAZIE :P

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/06/2011 11:33
dubles
Iscritto oro+
Iscritto oro+
Messaggi: 201
Di più
Oss e Infermieri #46199
Marilena dell'integrazione organizzativa se ne parla durante il corso di management! (purtroppo non in tutti gli atenei!)

Ora non so in che università ti stai laureando e quindi ignoro se vi è qualche docente (MED45!) in grado di consigliarti "realmente" (avendo avuto realmente le mani in pasta!) per la tua tesi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

14/10/2011 10:10
carloaba
New entry
New entry
Messaggi: 1
Di più
Oss e Infermieri #56435
mah le competenze elencate mi sembrano sbagliate

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

09/11/2011 19:28
brusaca64
Iscritto oro
Iscritto oro
Messaggi: 184
Di più
Oss e Infermieri #60323
secondo me non e colpa del profilo e colpa delle stesse persone con cui lavori in equipe.
se lavorassi in una etnia peruviana l'oss farebbe di tutto di piu in quanto in peru l,oss fa di tutto di piu e cosi anche in altri paesi stranieri.
grazie a dio l,oss in italia credo che lavori bene ma solo in ospedale in quanto viene riconosciuto il titolo di oss al 100 per 100 e i lavori gli vengono attribuiti.
in rsa l,oss non e riconosciuto come oss ma come asa a livello contrattuale quindi e utilizzata in maniera ben oltre al profilo come viene ribadito nella delibera 5428 del 6 luglio 2001 e attraverso i vari aggiornamenti e lo stipendio e minore e fa il galoppino.
questo mi e stato riferito da molti oss che in zona di milano non hanno trovato lavoro in ospedale esi sono dovuti accontentare ed adattarsi a lavorare in casa di riposo .
buoina giornata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: angy81detlefROBERTA