× Discussioni generali per Operatore Socio Sanitario

Tanti dubbi

05/09/2019 19:44
Ecly
New entry
New entry
Messaggi: 1
Di più
Autore della discussione
Tanti dubbi #140122
Buongiorno è la prima volta che scrivo su questo forum. Mi sono diplomata oss il mese scorso. Quando mi ero iscritta al corso non ero x nulla convinta di quello che facevo ma essendo che mi ero trasferita lontana x andare a convivere insieme al mio ragazzo ho capito che mi serviva una vera specializzazione per lavorare. Mi ero anche iscritta perché avendo fatto servizio civile in ambito sociale e mi è piaciuto ho pensato sarebbe stato bello. Purtroppo mi ritrovo che ho 25 anni e nessuna vera esperienza lavorativa. Ho fatto 1 anno di servizio civile e poi sempre lavoretti a chiamata perché non trovavo altro. Così feci il corso di oss, un anno investito e speso anche i soldi per il corso. Le materie mi piacevano e avevo i voti tra i più alti della classe. Poi inizio tirocinio in Rsa ma ottimista cm ero lo inizio con allegria anche se con paura, alla fine il tirocinio non va proprio x il verso giusto anche x le colleghe e il lavoro non mi piaceva proprio, mi sentivo come tenere in galera dei poveri anziani che con la testa non ci sono più. Da qui inizio già a deprimermi, ma col secondo tirocinio in ospedale va tutto bene anche perché il reparto di ortopedia è leggero e trovi per lo più autosufficienti e pazienti con cui puoi parlare, che escono dall ospedale per continuare la loro vita, non come in Rsa che rimangono lì e ogni giorno peggiorano. Comunque sia i tirocini li supero, supero anche l esame finale. Dopo essermi presa periodo di pausa, mi prometto di non accettare nessun lavoro in rsa e di cercare invece nei centri diurni. Ma qui non trovo, trovo solo Rsa e il mio convivente giustamente non può mantenermi a vita e me lo ha detto chiaramente che devo sacrificarmi anche in un lavoro che non mi piace, così sono caduta in depressione e mi sto anche curando sotto consiglio medico. Spinta soprattutto dal compagno ho accettato un lavoro in rsa e oggi ho avuto il primo giorno di lavoro. La persona che mi ha affiancata era molto brava e comprensiva, io ero completamente un disastro, non riuscivo più nemmeno a fare una igiene. Il lavoro è molto complesso e quando mi sono trovata da sola a dover gestire un ospite mi è venuto un forte magone, anche il senso di responsabilità che possa io mettere in pericolo un ospite mi ha attanagliata. In ospedale riuscivo a far tante cose da sola, ero solare, ma con questa depressione in cui sono caduta non riesco a concentrarmi, oggi mi sembra di non aver imparato nulla, mio compagno sta male perché sono depressa e stanno male anche i miei genitori lontani. Mi sento viziata a dover andarmene dopo appena 1 giorno di lavoro, ma giuro, fosse stato qualsiasi altro lavoro come un negozio avrei continuato, ma non voglio mettere in pericolo delle vite umane, non riesco a dare le cure e la sicurezza necessarie alle persone. Mi chiedo come ho fatto a superare i tirocini durante il corso e averci messo cmq sia entusiasmo, adesso sto solamente male e penso che fare la oss non faccia per me ed è il mio ennesimo fallimento. Mi dispiace perché questa Rsa a confronto di quella del tirocinio è molto seria e rispettosa dell'ospite, ho fatto solamente perdere tempo a tutti. E mi ritrovo senza nessuna speranza di lavoro nuovamente. Voi cosa ne pensate? Io penso che forse per fare l'oss bisogna avere una vocazione che probabilmente mi manca e nessuno può aiutare nessuno se si trova in seria depressione. Grazie per l attenzione, più che altro era uno sfogo e non mi aspetto che qualcuno abbia davvero letto tutto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

14/09/2019 13:01
AndreaMNZ
Iscritto oro
Iscritto oro
Messaggi: 101
Di più
Tanti dubbi #140129
Dubbiosa Ecly,
ho letto tutto d’un fiato la tua storia, mi sono fatto un’idea a riguardo e sinceramente il tuo problema è alquanto semplice, quasi lapalissiano.

Primo, hai speso soldi inutilmente per fare un corso certamente interessante, ma che forma una figura professionale che – da quanto si evince da ciò che scrivi – non puoi coprire.

Secondo, hai perso un anno di tempo per fare il corso OSS, un anno che forse avresti potuto utilizzare al meglio per cercare un altro impiego...come dici tu, magari come commessa in un negozio di abbigliamento, oppure come cassiera in un supermercato o come impiegata in un’impresa di pulizie.

Terzo, vivi MOLTO male l’essere OSS: non mi è mai capitato di sentire – o leggere – di qualcuno che nel fare l’igiene ad un utente ricoverato ha paura di mettere in pericolo la sicurezza di chi assiste...ma stai scherzando? Pulendo un sedere e cambiando un pannolone? Mah...

Sei stata tratta in inganno dal servizio civile, un impegno bello e nobile atto ad aiutare le persone, ma nel servizio civile la tua responsabilità – nonché il tuo campo di azione – è molto limitata, per non dire che puoi fare due o tre cose al massimo e nessuna di queste comporta una responsabilità personale.

Poi mi sorprende leggere quanto sotto riportato...

...mi sentivo come tenere in galera dei poveri anziani che con la testa non ci sono più...

...tenere in galera dei poveri anziani? Ma dove hai lavorato, in una RSA oppure in una di quelle case di riposo lager che ogni tanto vengono chiuse dai NAS?

...il reparto di ortopedia è leggero e trovi per lo più autosufficienti e pazienti con cui puoi parlare...

Compito principale dell’OSS è quello di aiutare coloro che non sono autosufficienti, come i malati e gli anziani, ma se vuoi avere a che fare con persone autosufficienti con cui parlare, puoi sempre andare a lavorare nei reparti psichiatrici...solo che poi li i problemi sono altri e sono più seri...

Se devi deprimerti e rischiare la tua salute psico-fisica, accetta un consiglio: lascia perdere, cambia lavoro!

Un abbraccio.

Vs. Andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Discussioni simili

Oggetto della discussioneRilevanzaData ultimo messaggio
domanda dubbiosa.1Mercoledì, 06 Maggio 2009
Test oss e dubbi sulle risposte1Giovedì, 18 Novembre 2010
Moderatori: angy81detlefROBERTA