× Etica e Deontologia per Operatore Socio Sanitario OSS

Muoversi con empatia

26/08/2013 12:03
Mirco Marchetti
New entry
New entry
Messaggi: 3
Di più
Autore della discussione
Muoversi con empatia #98381
Molto spesso sento parlare di empatia in maniera impropria. L'empatia non e' un atteggiamento amorevole o pietistico nei confronti di un paziente. L'empatia e' una sorta di fredda simpatia, non tanto fondata su una base emozionale, quanto invece razionale e professionale. Per potersi mettere nei panni altrui in maniera efficace, anzitutto occorre dar legittimazione alle altrui ragioni. Con cio' non si intende dire che l'Altro, il paziente o utente, abbia aprioristicamente ragione, quanto invece si intende conferire un riconoscimento, ponderale e ragionato, delle altrui ragioni in modo da poterle gestire professionalmente. Questo atteggiamento spinge l'operatore ad una comunicazione efficace agli scopi, o meglio, agli obiettivi che professionalmente si intendono perseguire. Comunicare infatti significa “mettere in comune”. L'empatia quindi, lungi dall'esser qualcosa che si avvicina all'umana pietas, ci permette, nell'indossare i panni di chi ci e' di fronte, di mettere in comune le nostre ragioni con le altrui ragioni. Questo e' il primo passo che ci consente di gestire una situazione problematica. Ovviamente occorre che l'operatore sia integro, equilibrato e che sappia gestire, indirizzandole in maniera appropriata, le proprie emozioni. Occorre che l'operatore dimostri insomma di essere un professionista.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Discussioni simili

Oggetto della discussioneRilevanzaData ultimo messaggio
Un consiglio1Mercoledì, 27 Gennaio 2010
Quali consigli potete dare per gestire pazienti ingestibili?1Mercoledì, 31 Agosto 2011
Milano, violenza su minore: arrestato pediatra già condannato per materiale pedopornografico1Martedì, 27 Maggio 2014
IO STO CON LUI... VOI COSA NE PENSATE??0Sabato, 24 Ottobre 2009
Contenzione: Esiste un'altra via?0Mercoledì, 08 Dicembre 2010
Consenso informato e direttive anticipate0Mercoledì, 17 Novembre 2010
Moderatori: angy81detlefROBERTA