Concorso oss a Trento

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA 'S. SPIRITO - FONDAZIONE MONTEL'
Concorso oss Scade il 22 marzo 2017

Concorso pubblico per esami per la copertura di diversi posti


IL DIRETTORE GENERALE
dell’A.P.S.P. “S. Spirito Fondazione Montel” – Pergine Valsugana quale “capofila” rende noto che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di ammissione al seguente pubblico concorso:
CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI IN FORMA ASSOCIATA TRA LE A.P.S.P. “S. Spirito Fondazione Montel” – PERGINE VALSUGANA (TN) A.P.S.P. “Casa Laner” – FOLGARIA (TN) PER LA COPERTURA DI NR. 7 POSTI A TEMPO PIENO (36 ORE SETTIMANALI) E NR. 9 POSTI A TEMPO PARZIALE A 18 ORE SETTIMANALI DI CUI NR. 7 POSTI RISERVATI AI VOLONTARI DELLE FORZE ARMATE* IN FIGURA PROFESSIONALE DI OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) CATEGORIA B - LIVELLO EVOLUTO - 1^POSIZIONE RETRIBUTIVA

così suddivisi:

A.P.S.P. “S. Spirito Fondazione Montel” – Via Marconi n. 4 – Pergine Valsugana (TN) nr. 7 a tempo pieno e nr. 7 a tempo parziale a 18 ore settimanali di cui nr. 5 posti riservati ai volontari delle Forze Armate

A.P.S.P. “Casa Laner” – Via P. Giovanni XXIII n. 1 – Folgaria (TN) nr. 2 a tempo parziale (18 ore settimanali) di cui nr. 2- posti riservati ai volontari delle Forze Armate
* Ai sensi dell’art. 1014, comma 3 e 4 e dell’art. 678, comma 9, del D. Lgs. 66/2010 è prevista la riserva del 30% dei posti per i volontari delle Forze Armate. In mancanza di candidati aventi diritto a questa riserva, i posti sono assegnati secondo l’ordine di graduatoria.

Concorso oss varie apsp della provincia di Trento

Requisiti richiesti per l’ammissione al concorso:
a) età non inferiore agli anni 18;
b) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli Italiani non appartenenti alla Repubblica. Possono partecipare al concorso anche i familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38 D. Lgs. 30/03/2001 n. 165, così come modificato L. 06/08/2013 n. 97);
c) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
d) non essere destituiti dall’impiego o licenziati da una pubblica amministrazione;
e) idoneità fisica all’impiego;
f) diploma di Scuola Media Inferiore e attestato di Operatore Socio Sanitario

L’attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario deve essere conseguito al termine di un corso di formazione riconducibile almeno ai requisiti minimi previsti dal provvedimento 22 febbraio 2001 della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome di Trento e Bolzano (art. 1, comma 8 del decreto legge 12 novembre 2001, n. 402, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 gennaio 2002, n. 1) ovvero Titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano.
Ulteriori requisiti per i cittadini che non hanno la cittadinanza italiana:

Possono partecipare al concorso i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea, i famigliari di cittadini dell’Unione Europea, anche se cittadini di Stati terzi, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e per i cittadini di Pesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di “rifugiato” ovvero dello status di “protezione sussidiaria”, ai sensi del D.P.C.M. 07/02/1994 n. 174, in possesso dei seguenti requisiti:
1. godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
2. possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
3. adeguata conoscenza della lingua italiana;
4. equipollenza del titolo di studio a quello richiesto dal bando. In mancanza l’Azienda provvede all’ammissione con riserva, fermo restando che l’equipollenza del titolo di studio deve comunque essere conseguita al momento dell’assunzione: il candidato conserva la propria posizione in graduatoria, ma non può essere contattato per eventuali assunzioni, sino a che non attesti l’equipollenza del titolo.

Scadenza bando: mercoledì 22 marzo ad ore 12:00

Leggi anche:

Autore
redazione
Autore: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me:
www.operatoresociosanitario.net il sito dedicato all'operatore socio sanitario (oss)
Ultimi articoli di questo autore

Concorsi recenti

Ultime notizie