Gli OSS chiedono all'ASP e all'A.O. di Cosenza il concorso a 350 posti.
Le assunzioni di nuovi operatori socio sanitari dovranno avvenire attraverso un concorso pubblico anche in forma congiunta

Sono 208 gli operatori socio sanitari (OSS) che mancano nella pianta organica dell'ASP di Cosenza mentre i precari dell'A.O. sarebbero circa 142. Ora gli stessi operatori socio sanitari coordinati dai delegati dell'unione sindacale di base (USB) chiedono all'ASP di bandire quanto prima un regolare concorso pubblico per almeno 350 posti da operatore socio sanitario.

Concorsi oss a Cosenza
Gli OSS chiedono un regolare concorso pubblico

Basta con le assunzioni "originali" dichiarano dal sindacato USB. Chiediamo che si dia il via ad una regolare procedura concorsuale per coprire i posti vacanti nella pianta organica aziendale e chiediamo che tutte le lavoratrici ed i lavoratori ci supportino in questa battaglia volta a garantire un lavoro stabile e sicuro che spetta di diritto per le operatrici e gli operatori socio sanitari.

Per approfondire sulla questione del concorso pubblico oss a Cosenza:

Lavoro oss - USB Calabria attacca l'ASP sulla questione oss

Lavoro oss - A Cosenza mancano 208 operatori socio sanitari

OSS e Lavoro - Nuove speranze per gli OSS in Calabria

Leggi anche:

Autore
redazione
Autore: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me:
www.operatoresociosanitario.net il sito dedicato all'operatore socio sanitario (oss)
Ultimi articoli di questo autore

Concorsi recenti

Ultime notizie