Concorso oss APSP Don Ziglio di Levico Terme (TN)

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI 20 POSTI DI O.S.S. CATEGORIA B, LIVELLO EVOLUTO CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO di cui 15 (quindici) a tempo pieno (36 ore settimanali) e 5 (cinque) a tempo parziale (24 ore settimanali)

Ai sensi dell’art. 1014, commi 3 e 4 e dell’art. 678, comma 9, del d.lgs. 66/2010, è prevista la riserva del 30% di posti

(n° 6) a volontari delle forze armate. Nel caso in cui non vi siano candidati idonei appartenenti ad anzidetta categoria i posti saranno assegnati ad altri candidati utilmente collocati in graduatoria.
Scade alle ore 12:00 del 31 gennaio 2018

Il Direttore dell’A.P.S.P. “Centro don Ziglio”, in esecuzione del Decreto del Presidente n° 04 dd. 31/03/2017 con la quale si è approvata la convenzione per la gestione in forma associata delle procedure per l’acquisizione di risorse umane da utilizzare nelle Comunità di Valle “Alta Valsugana e Bersntol” e “Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri” in attuazione del punto 3 delle direttive triennali per le A.P.S.P., ed in esecuzione della propria determinazione n. 153 di data 20 dicembre 2017 rende noto che è indetto concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 15 (quindici) posti a tempo pieno (36 ore settimanali) e 5 (cinque) posti a tempo parziale (24 ore settimanali) in figura professionale di:
Figura Professionale: O.S.S. Categoria; B Livello: evoluto Posiz. Retributiva:Be1

1. Trattamento giuridico economico

Il trattamento economico annesso a detto posto è il seguente:br /> - stipendio annuo iniziale di € 13.068,00;
- assegno annuo di € 2.244,00;
- indennità integrativa speciale di € 6.317,82;
- assegno per il nucleo famigliare, se ed in quanto spettante, nella misura di Legge;
- tredicesima mensilità;
- ogni altra competenza accessoria di Contratto;
- altri emolumenti previsti dagli accordi contrattuali in atto.
Lo stipendio e gli assegni suddetti sono gravati delle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali, secondo le norme di Legge.
Agli assunti è applicato il trattamento giuridico ed economico previsto dal Contratto Collettivo Provinciale di Lavoro del Comparto Autonomie Locali . Il trattamento economico contrattuale indicato è relativo al personale a tempo pieno – 36 ore settimanali - da rapportare all’effettivo orario di servizio.

2. Pari opportunità

Sono garantite pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e per il trattamento sul lavoro, ai sensi del D. Lgs. 11 aprile 2006, n. 198 “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’articolo 6 della L. 28 novembre 2005, n. 246”.

3. Requisiti per l’ammissione al concorso pubblico

Per l’ammissione al concorso pubblico è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Viene derogato il possesso del citato requisito per i famigliari di cittadini dell’Unione Europea, anche se cittadini di Stati terzi, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e per i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di “rifugiato” ovvero dello status di “protezione sussidiaria” (art. 38 D.Lgs. 30/03/2001 n. 165 così come modificato dalla L. 06/08/2013 n. 97);
b)idoneità fisica all’impiego con esenzione da difetti che possono influire sul rendimento del servizio 1. Ai sensi dell’art. 1 della Legge 28/03/1991, n. 120, si stabilisce che la condizione di non vedente, ai fini del presente bando, per le implicazioni professionali, costituisce causa di inidoneità.
c) immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, limitatamente alla durata della pena, o che, qualora comminate nel corso di un rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare la sanzione del licenziamento secondo quanto previsto dai contratti collettivi in vigore.
d) non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione 2;
e)godimento dei diritti politici e civili attivi;
f) essere in possesso del diploma di Scuola Media inferiore ed attestato professionale di Operatore Socio-Sanitario.

L’attestato di qualifica di Operatore Socio-Sanitario deve essere conseguito al termine di un corso di formazione riconducibile almeno ai requisiti minimi previsti dal provvedimento 22 febbraio 2001 della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome di Trento e Bolzano (art. 1, comma 8 del decreto legge 12 novembre 2001, n. 402, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 gennaio 2002, n. 1) ovvero Titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano.
g) per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, regolare posizione nei riguardi di tale obbligo.
h) età non inferiore ai 18 anni.

Bando completo e domanda di ammissione al concorso

Scarica il bando completo: Bando completo
Scarica la domanda di ammissione: Domanda di ammissione

Come vincere i concorsi oss

Per prepararti al meglio a questo concorso oss ti consigliamo di leggere le nostre Guide gratuite ai concorsi oss

Libri per i concorsi oss

Stai cercando dei libri per i concorsi oss? Una selezione dei migliori libri per prepararti al meglio ai concorsi oss puoi trovarla al seguente link: Libri oss

Potrebbe interessarti:

Autore
redazione
Autore: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me:
www.operatoresociosanitario.net il sito dedicato all'operatore socio sanitario (oss)
Ultimi articoli di questo autore

SEGUICI ANCHE SU

Ultimi concorsi oss

Ultime notizie