Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare i servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Le graduatorie dei concorsi oss



Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Le graduatorie dei concorsi oss
Dopo ogni prova concorsuale viene stilata una graduatoria parziale di merito. Ovviamente la graduatoria utile ai fini dell'assegnazione dei posti messi a concorso è la graduatoria finale. In questo articolo, attraverso l'impiego di esempi di graduatorie parziali, capiremo come si compone la graduatoria finale di un concorso oss. In questo nostro esempio non terremo conto degli eventuali titoli posseduti dai nostri ipotetici candidati. Nella realtà ai risultati delle prove, andranno a sommarsi i punteggi dovuti ai titoli posseduti.

La graduatoria della prova di preselezione
Di norma non riporta il punteggio poiché questa come abbiamo visto precedentemente, è una prova che non fa punteggio ma serve solo a ridurre il numero dei candidati. Quindi avremo per ogni candidato due soli risultati: ammesso, non ammesso

Esempio di graduatoria della prova di preselezione di un concorso oss
Candidato Data di nascita Luogo di nascita
1 Bianchi Carlo 04/05/1978 New York AMMESSO
2 Grigi Roberta 24/07/1965 Parigi AMMESSO
3 Neri Rita 14/04/1961 Londra NON AMMESSO
4 Rossi Daniela 23/10/1984 Chicago AMMESSO
5 Rosa Francesco 18/02/1992 Madrid NON AMMESSO
6 Verdi Giovanni 15/06/1979 Francoforte AMMESSO 

La graduatoria della prova pratica (scritta)
La graduatoria della prova pratica (scritta) riporta il punteggio che come abbiamo già visto è espresso in trentesimi.
E' ammesso alla successiva prova orale il candidato che ottiene un punteggio di sufficienza rappresentata da un punteggio di almeno ventuno trentesimi (21/30)

Esempio di graduatoria della prova pratica di un concorso oss
Candidato Data di nascita Luogo di nascita Voto
1 Bianchi Carlo 04/05/1978 New York 28
2 Grigi Roberta 24/07/1965 Parigi 21
3 Rossi Daniela 23/10/1984 Chicago 23
4 Verdi Giovanni 15/06/1979 Francoforte 30 

La graduatoria della prova orale
La graduatoria della prova orale come quella della prova pratica (scritta) riporta il punteggio espresso in trentesimi.
Anche in questo caso, il punteggio utile minimo è ventuno trentesimi (21/30)

Esempio di graduatoria della prova orale di un concorso oss
Candidato Data di nascita Luogo di nascita Voto
1 Bianchi Carlo 04/05/1978 New York 24
2 Grigi Roberta 24/07/1965 Parigi 24
3 Rossi Daniela 23/10/1984 Chicago 30
4 Verdi Giovanni 15/06/1979 Francoforte 27

La graduatoria finale
La graduatoria finale è l'elenco in ordine di merito dei candidati che hanno superato entrambe le prove scritta e pratica

GRADUATORIA - TITOLI DI PRECEDENZA E PREFERENZA
La graduatoria di merito dei candidati è formata quindi secondo l’ordine dei punti della votazione complessiva riportata da ciascun candidato, con l’osservanza a parità di punti, delle preferenze previste dall’art. 5 del D.P.R. 9.5.94 n. 487 e successive modificazioni ed integrazioni. In caso di mancanza di titoli preferenziali, a parità di punteggio è preferito il candidato più giovane di età. Sono dichiarati vincitori, nei limiti dei posti complessivamente messi a concorso, i candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito. La graduatoria di merito è approvata con provvedimento del Direttore Generale ed è immediatamente esecutiva. La graduatoria del concorso sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale. L’Azienda ospedaliera, verificata la sussistenza dei requisiti, procede alla stipula dei contratti con i candidati dichiarati vincitori.

e-max.it: your social media marketing partner