Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare i servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Appunti su Cellula tessuti organi e apparati



Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Appunti di Anatomia e Fisiologia

Anatomia: è la scienza che studia il corpo umano utilizzando dei “riscontri reali”. L’Anatomia si divide in: Microscopica (non visibile ad occhio nudo) e Macroscopica ovvero ciò che è visibile ad occhio nudo.

Fisiologia: è la scienza che studia i meccanismi che permettono e regolano la vita (es. la funzione di un organo).

Livelli di complessità anatomici (Sistema Ordinato):
1) Cellula (la più piccola delle unità fondamentali contenuta in tutti gli esseri o organismi viventi. Le Cellule hanno forme diverse e funzioni diverse ma soprattutto cambia il modo nel quale si rigenerano.

Le cellule si dividono in:
Cellule Labili, ovvero che si riproducono giornalmente;
Cellule Stabili, ovvero che non si riproducono normalmente ma solo in casi eccezionali (es. la ricrescita del fegato); i
nfine abbiamo le Cellule Perenni, che non si riproducono mai (es. il cervello).

La Cellula è composta da: Membrana Plasmatici, ovvero una “rete” di protezione che avvolge la cellula e attraverso la quale penetrano e fuoriescono proteine, sodio, zuccheri ecc. L’Invecchiamento ad esempio è causato dalla rottura di questa Membrana. Poi è composta dai Mitocondri, ovvero organuli che servono per far respirare la cellula. I Ribosomi, sono degli organuli che fanno si che si possano formare le proteine tramite la sintesi proteica. Infine la Cellula è composta dai Lisosoni, ovvero degli organuli che hanno il compito di espellere i batteri. Il “Cuore” della Cellula è il Nucleo, che la “dirige”. Il Nucleo è composto da una membrana all’interno della quale troviamo i Cromosomi, ovvero sostanze necessarie per la trasmissione dei caratteri ereditari. Una irregolarità dei Cromosomi, determina la formazione di malattie genetiche, come ad esempio la Trisomia 21, ovvero la Sindrome di Down. In ogni essere umano, sono normalmente presenti 23 Cromosomi derivanti dal padre e 23 dalla madre. I Cromosomi determinano i tratti somatici della persona, ma anche la personalità. I Cromosomi a loro volta, sono composti dai Geni, ovvero dei segmenti che determinano ad esempio i capelli ricci, gli occhi azzurri ecc… Una Malattia Genetica molto comune è la Galattosemia ovvero l’Intolleranza al Latte, e la si ha dalla nascita. La causa/e sono le alterazione/i di geni e cromosomi. La Mappa Genetica (DNA), è la mappa dei Geni di una persona, attraverso la quale, si può costruire l’identità di quella persona, semplicemente analizzando i suoi geni. Mitosi: è il meccanismo di duplicazione delle cellule caratterizzate da un nucleo ben definito. Meiosi: è un particolare processo di divisione cellulare, che riguarda le cellule sessuali che si trasformeranno poi nei gameti maschili e femminili.

2) Tessuti ( ovvero un’insieme di cellule omogenee). I Tessuti si dividono in: Tessuto Epiteliale ( pelle, intestino, esofago) composto da Cellule Piatte che a mosaico, rivestono l’Organo. Tessuto Connettivo: composto da Cellule Fibrose che uniscono e connettono altri Tessuti fra loro. Tessuto Osseo ( composto da 2 Cellule: Osteoblasto ovvero produce l’Osso e Osteoclasto che distrugge l’osso); il Tessuto Osseo produce l’Osso ovvero una sostanza minerale organica (proteine, aminoacidi…) arricchite dal calcio, che permette così di avere la “durezza” di esso. Tessuto Muscolare dove troviamo: Muscolo Volontario (bicipite, quadricipite) e funziona con delle contrazioni volontarie; Muscolo Liscio (è a livello viscerale: esofago, stomaco, fegato) ed è Involontario; Muscolo Striato Cardiaco: cuore (involontario) ed è un’eccezione. Tessuto Nervoso: è composto dai Neuroni, ovvero le cellule principali di colore grigio e dalla Neuroglia, ovvero cellule bianche che sostengono i Neuroni. Inoltre i Neuroni sono composti dall’Assone ovvero un filo che trasmette l’impulso elettrico dal neurone alla periferia. I Dendriti invece sono dei filamenti sottili che trasportano la corrente elettrica dalla periferia al neurone. Il Cervello è una struttura plastica che si modella attraverso gli impulsi elettrici. Interagiscono tramite i Dendriti. Il Cervello Sinistro gestisce l’uso della Parola, il Destro, l’uso della Memoria.

3) Organi: sono costituiti dall’insieme di più tipi di Tessuto che uniti svolgono una determinata funzione (cellule eterogenee). L’Organo è costituito da: Capsula, ovvero la membrana di protezione fatta di tessuto fibroso, che avvolge l’organo; Parenchima, ovvero la Parte Nobile che caratterizza quello specifico organo (Es. Epatociti nel Fegato); Stroma, ovvero una rete di sostegno che avvolge il Parenchima, i Vasi Sanguigni e I Nervi. Gli Organi si evolvono nella fase della crescita (dall’infanzia all’età senile). Il Processo di Crescita e Sviluppo si arresta al 25esimo anno di età e da lì in poi inizia il processo di “invecchiamento”.

4) Apparato o Sistema: Gli Apparati sono degli insiemi di Organi. I Vasi Sanguigni e i Nervi hanno lo scopo di adoperarsi per svolgere differenti funzioni, fra esse collegate.
Apparato Uro-Genitale: Funzione Emulatore, ovvero espulsione di liquidi organici e feci, inoltre è l’apparato dedicato all’attività riproduttiva (genera vita). Questo Apparato è composto da: rene, vescica, uretra, genitali interni ed esterni.
Apparato Digerente: ha la funzione di digestione, di assorbimento dei cibi e dell’eliminazione delle scorie. Gli organi che compongono l’apparato digerente sono: bocca, esofago, stomaco, intestino tenue, intestino crasso, retto e ano.
All’interno di questi organi, vi sono delle Sfintere o Valvole. Sfintere Esofageo, fra stomaco ed esofago; Sfintere Pilori, ovvero fra stomaco e intestino; Sfintere Ileococico, ovvero fra intestino tenue e crasso.
Apparato respiratorio - Vai alla pagina con gli appunti su apparato respiratorio e le principali patologie




e-max.it: your social media marketing partner