Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare i servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Domande frequenti sui corsi oss e sul profilo professionale



Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Togliti tutti i dubbi leggendo le FAQ ( domande frequenti ) 

Cos'è il corso oss ?
Il corso si rivolge alle persone interessate ad acquisire una formazione specifica teorico e tecnico-pratico comportamentali e relazionali, da utilizzare nelle situazioni caratterizzate dalla mancanza di autonomia psicofisica dell’assistito o in aiuto alla persona in modo di privilegiare l’attenzione all’individuo e alla sua famiglia.

Cosa fa l'oss ? L'Operatore socio sanitario è un operatore che possiede un profilo polivalente, caratterizzato infatti da competenze che gli permettono di operare sia nell’ambito sanitario - sotto la diretta responsabilità del personale infermieristico, sia sociale – sotto la responsabilità dell’assistente sociale. Profilo professionale dell’Operatore Socio Sanitario

Come si articola lo svolgimento del corso oss ?
Il corso per Operatore socio sanitario ha una durata massima di 18 mesi, per un numero di ore pari a 1000, di cui 480 teoriche/pratiche, e 520 di tirocinio, articolate in moduli didattici, di base e professionalizzanti. Le materie di insegnamento vertono sulle aree disciplinari: socio-culturale, istituzionale e legislativa, psicologica e sociale, igienico sanitaria, tecnico operativa.

Frequenza obbligatoria (è consentito un 10% di assenze sul totale delle ore teoriche ed un 10% sul totale delle ore di tirocinio)
Impegno orario scolastico della giornata: da cinque a otto ore
Per ogni materia è prevista una prova di valutazione alla conclusione delle lezioni teoriche
Prove di valutazione del livello di competenza raggiunta nelle esperienze di tirocinio

Come si svolge l'esame finale del corso oss ?

-prova orale sulle materie del curriculum formativo
-prova pratica consistente nella simulazione di un processo assistenziale di competenza

Quali sono i requisiti per l'accesso al corso oss ?
Età minima 17 anni con assolvimento al diritto - dovere all’istruzione e alla formazione, o maggiorenni in possesso del diploma di scuola media secondaria di primo grado (terza media)
Superamento della prova di selezione I cittadini stranieri dovranno essere in possesso, al momento della selezione, di regolare permesso di soggiorno, nonché dimostrare di possedere una buona conoscenza e comprensione della lingua italiana mediante apposita prova (lettura, comprensione e commento di un testo, spiegazione del significato di singoli vocaboli). Dovranno inoltre produrre il titolo di studio richiesto per l’accesso al corso corredato di traduzione ufficiale giurata in lingua italiana, integrato dalla dichiarazione di valore in stesura originale o copia autenticata, rilasciata dalla rappresentanza italiana competente per territorio nel Paese di origine o da traduzione rilasciata dai Tribunali Ordinari, competenti per territorio.


Come accedo al corso oss ? Devo fare una domanda di ammissione alla selezione?
La domanda di ammissione dovrà essere redatta su apposito modello da ritirarsi presso l’Ente di formazione o A.S.L incaricata del corso e completa dei seguenti documenti: assolvimento al diritto – dovere all’istruzione e alla formazione , secondo la vigente normativa ( fotocopia del titolo di studio e per i cittadini comunitari ed extracomunitari quanto previsto dai requisiti di accesso al corso); fotocopia della carta d’identità (fronte retro); fotocopia del tesserino del codice fiscale; che dovrà pervenire, pena esclusione, presso l’ A.S.L o Ente autorizzato entro il termine previsto dal bando


E' prevista una selezione per accedere ai corsi oss ?
• test attitudinale e un colloquio psicologico motivazionale
• a parità di punti la precedenza si assegna al più giovane d’età (art. 2 della legge 16 giugno 1998 n. 191)
• per i cittadini stranieri è previsto l’accertamento della conoscenza della lingua italiana; l’esito non ha effetto sulla graduatoria finale, e quello negativo è motivo di esclusione dalla prova di selezione


Articolazione del corso in moduli didattici
480 ore teoriche con Moduli di base e professionalizzanti, articolati nelle seguenti aree disciplinari: socio – culturale, istituzionale e legislativa, psicologica e sociale, igienico –sanitaria; tecnico operativa.
520 ore di tirocinio pratico presso U.O de degenza ospedaliera, strutture per anziani, R.S.A, strutture semiresidenziali, servizi afferenti disabilità, integrazione scolastica, assistenza domiciliare, salute mentale


e-max.it: your social media marketing partner


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE